Imparare le strategie per giocare a Baccarat

0
0

 Impara alcune delle strategie di base per giocare a Baccarat

      

Introduzione alle strategie per il Baccarat

    

Solitamente si crede che il Baccarat non sia altro che un gioco basato sulla fortuna e in cui non ci sia spazio per la tattica e la strategia, ma questo è vero solo in parte. Seguire la strategia giusta quando si gioca a Baccarat può in realtà servire a giocare in modo fiducioso e a vincere di più.

       

      

Alcune strategie di base per il Baccarat

      
Se non si è degli esperti del Baccarat, è meglio iniziare a mettere alla prova le proprie abilità con partite in cui ci siano pochi mazzi di carte, in modo tale che ci siano molte meno probabilità. Giocare con più mazzi di carte può risultare svantaggioso per un giocatore alle prime armi. 

    

Avere una strategia nel Baccarat significa innanzitutto decidere il tipo di scommesse che si intende piazzare. Come abbiamo già detto in precedenza, ci sono tre tipi di scommessa in questo gioco: due molto usate, “banco” e “punto” e una, meno comune, detta “pareggio”. Tra queste, la migliore è la scommessa “banco”, in quanto con essa si ha un house edge minore rispetto a quello delle altre due. La peggiore è di sicuro la scommessa “parità”, il cui house edge è quasi del 15%.

        

Meglio non dar retta a chi sostiene di aver escogitato il modo di vincere a Baccarat. Se fosse vero, non lo rivelerebbero di certo agli altri! Questo è un gioco in cui l’aspetto della fortuna è determinante, quindi è meglio esserne consapevoli e tenerlo a mente quando si gioca.

        

       

Altre strategie per il Baccarat

        
Ci sono molte altre cose che si possono fare per tentare di far sì che la fortuna giri dalla propria parte. In un gioco basato sulla fortuna come il Baccarat, sono Ie piccole cose, se fatte bene, a fare la differenza tra una vittoria e una sconfitta.

       

Uno degli aspetti più critici, in qualunque gioco d’azzardo, in cui una buona strategia è importante è quello della gestione del capitale, e lo stesso vale per il Baccarat. A questo proposito, ci sono due elementi importanti da considerare quando si gioca a Baccarat.

         

Innanzitutto, occorre fissare un tetto limite per il proprio budget prima di iniziare una partita. Poi occorre organizzare il denaro che si ha a disposizione in modo tale che le vincite non si vadano a mischiare con la somma di cui si dispone all'inizio del gioco. In questo modo si può smettere di giocare una volta esaurito il capitale di partenza e al contempo avere ancora in tasca il denaro ottenuto con le proprie vincite.

        

Molti giocatori inoltre usano quanto accade in un turno per cercare di prevedere cosa accadrà in quello successivo. Ad esempio, se il banchiere vince in un certo turno, è molto probabile che vari giocatori scommetteranno su di lui nel turno successivo. Si tratta di un modo abbastanza efficace di prevedere l'andamento del gioco che dà la sensazione di essere in grado di prevedere cosa succede ogni volta che vengono prese delle nuove carte.