Come si gioca a Keno

0
0

Impara a giocare a Keno 

     

Che cos’è il Keno?

     
Il Keno è gioco molto simile alla lotteria. Se ti piacciono le lotterie, molto probabilmente ti piacerà anche il Keno. Nel Keno, come nella maggior parte delle lotterie, i giocatori devono riempire un modulo per indicare quali numeri hanno scelto. Nelle lotterie di solito bisogna scegliere sei o sette numeri, a seconda della versione a cui si sta giocando, mentre nel Keno se ne può scegliere uno, due, tre o magari anche venti. La scelta spetta al giocatore. Una volta scelti i numeri e compilato il modulo, come in qualunque altra lotteria, occorre aspettare il momento dell’estrazione. Nei casinò, i numeri vengono estratti da un macchinario con delle palline, che una pompa fa balzare in su. Vince il giocatore che ha il numero minimo di palline richiesto per vincere un premio. Più palline si hanno, maggiore è il premio.    

      

     

Perché giocare a Keno anziché alla Lotteria?

      
Le differenze principali tra il Keno e la lotteria sono due. La prima è che nel Keno i giocatori possono scegliere la quantità di numeri che desiderano. La seconda è molto più rilevante: nei casinò tradizionali, una partita di Keno di solito si svolge ogni cinque o sei minuti, il che è molto diverso da quello che accade nel caso delle lotterie, in quanto le estrazioni delle lotterie avvengono solitamente una volta o due a settimana. Talvolta ci può essere un’estrazione al giorno, ma in quel caso i premi sono piccoli e comunque si tratta sempre di una sola estrazione al giorno. Con il Keno, invece, si può giocare più volte all’ora. Nei casinò online, poi, è ancora più facile giocare al Keno: basta scegliere i numeri desiderati e fare clic con il mouse per proseguire. Una volta cliccato, i numeri vengono selezionati automaticamente e automaticamente vengono assegnati i premi. Nei casinò online si può giocare a Keno ogni minuto. 

       

    

Il Keno è come il Bingo?

     
Alcuni credono che il Keno sia come il Bingo, ma non è proprio così, perché nel Bingo i numeri vengono chiamati uno per uno e i giocatori devono verificare se quelli estratti corrispondono a quelli che si trovano sulle schede già pronte di cui dispongono. Nel Bingo conta la posizione dei numeri, mentre nel Keno contano solo i numeri stessi. Nei casinò tradizionali, il Keno può essere un gioco sociale come il Bingo, ma nel senso che le persone vi giocano insieme, non le une contro le altre. I giocatori nel Keno sono in gara contro loro stessi, il loro obiettivo infatti è quello che i numeri estratti corrispondano a quelli che loro stessi hanno scelto. Non ci sono premi per chi indovina più numeri, né il numero di giocatori o di biglietti acquistati influisce sul montepremi, mentre nel Bingo il numero di carte acquistate di solito determina il premio in palio. 

      

    

Qual è il vantaggio della casa nel Keno?

     
Dal momento che i premi in palio variano da casinò a casinò, non si può stabilire con esattezza quale sia l’house edge del Keno, ma di solito si aggira tra il 15% e il 20%, quindi è piuttosto alto per un gioco da casinò. I giocatori però lo amano lo stesso, perché offre degli ottimi premi.